Ad integrazione del Protocollo FIG del 30 LUGLIO U.S., dal 06 Agosto l’accesso alle aree chiuse del Golf Club Garlenda saranno consentite solo a chi è in possesso del GREEN PASS oppure di un attestato di tampone negativo non più vecchio di 48h. Per aree chiuse del Circolo si devono intendere a titolo esemplificativo :Ristorante Interno, Bar (con l'esclusione del servizio al bancone), sala TV, sala Carte, Sala Biliardo, Spogliatoio, Palestra. Anche ai fini del rispetto della normativa sulla privacy l’accesso di chiunque ai locali chiusi del Circolo equivale da parte di chi Vi accede, al rilascio di specifica autocertificazione attestante il possesso dei requisiti previsti e determina piena assunzione di responsabilità, anche penale, in merito ad eventuale dichiarazione mendace. (ex art. 76 del DPR 28.12.2000 n. 445, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni).

Soggiorno e Relax

Il Territorio

La Valle del torrente Lerrone si snoda per circa 25 km nell’entroterra del comune di Albenga. Il suo territorio, ampio e spazioso, é ripartito in tre municipalità: Villanova d’Albenga, Casanova Lerrone e Garlenda.

A partire dal Medioevo fino ad arrivare all’Ottocento, la zone conosce un fiorente periodo di sviluppo: dopo la nascita del borgo fortificato di Villanova, inizia la costituzione di numerosi villaggi, forza-lavoro indispensabile per l’agricoltura e punto di snodo per il commercio.

Favorita anche della bellezza dello scenario naturale, la Valle del Lerrone diviene ben presto oggetto di attenzione da parte della nobiltà dell’epoca.

Negli anni ’60, con la costruzione del campo da golf a Garlenda, si schiudono nuove prospettive, soprattutto nell’ambito del turismo.

Oggi, alle soglie del nuovo millennio, la Valle del Lerrone gode di un notevole benessere ed offre strutture turistico-sportive di notevole livello, contornate da uno sviluppo edilizio che ha saputo sposare razionalità ed armonia con la splendida natura circostante.

Luoghi da scoprire

Il castello di Garlenda: detto anche della Meridiana, era in origine una casa di guardia trasformata poi in alloggio residenziale dei signori del luogo. Oggi è sede di convegni, spettacoli e mostre.

Il Museo multimediale della 500 “Dante Giacosa” : Museo della Fiat 500 “Dante Giacosa” presso la sede del Fiat 500 Club Italia.

Albenga: vanta il centro storico più suggestivo e meglio conservato della Riviera ligure di ponente, per gran parte ancora circondato da mura e nel quale svettano numerose torri, palazzi e altre pregevoli architetture di epoca medievale.

Siti archeologici: L’Anfiteatro del II – III secolo sulla collina detta del monte, e a breve distanza la Necropoli e monumenti funerari, siti a breve distanza dall’anfiteatro e vicino alla Via Julia Augusta.

Dove alloggiare

Di seguito I link alle migliori strutture convenzionate con il Golf Club Garlenda:

Garlenda

Alassio

Laigueglia

Link utili